Roberto Albertoni

fine pausa - cm 40x40
fine pausa – cm 40×40

Altre opere dell’artista, clicca per ingrandire

Biografia

Nato a Milano, dove vive e lavora come illustratore e grafico commerciale, è attivo da più anni come pittore.
Ha svolto numerose personali e collettive nel corso degli anni e, dopo un periodo di sperimentazione delle diverse tecniche e strumenti pittorici, è approdato definitivamente alla pittura a olio.
La sua opera è ispirata al simbolismo visionario surrealista e metafisico interpretato in chiave attuale e moderna.

Hanno scritto di Lui

“Facendo leva su una forte abilità disegnative (che fa parte del suo corredo professionale di illustratore) porta avanti un discorso parallelo prettamente artistico, con originale personalità espressiva. Usando una tecnica che si esprime con efficacia in un linguaggio figurativo fuori del comune, rivela un mondo fantasioso che trova accenti di umorismo portato a un livello che pochi hanno saputo raggiungere.(…) Questo complesso mondo sognato ha una vera carica espressionistica che va goduta così, nella sua immediatezza visiva, senza troppo analizzarla e schedarla, come fosse una favola narrata da un fine dicitore che, alla fine, merita comunque un applauso.”

Franco Salvotti – pittore e critico d’arte

Biography

Born in Milan, where he lives and works as an illustrator and commercial graphic designer, Roberto has been active as a painter for many years.

He has participated in numerous solo and collective projects over the years and after a period of experimentation with various techniques he eventually landed on oil painting.

His work is inspired by surrealist and metaphysical visionary symbolism, interpreted in a contemporary and modern key.

Writings about Roberto:

“By leveraging on his strong drawing abilities (which are part of his kit as a professional illustrator) he puts forth a wholly artistic parallel discourse, with an original and expressive personality. He uses a technique which is beautifully expressed through an unusual figurative language. Roberto’s art reveals an imaginative world with hints of humor that very few people have been able to achieve. (…) This complex and dream-like world has an expressionistic energy that must be appreciated for its visual immediacy, without being overanalyzed or categorized, as if it were a tale told by someone who, in the end, deserves an applause.”

Franco Salvotti – painter and art critic